Glossario » r » rischio

Home Glossario R.

Rischio aziendale

Intervallo di oscillazione delle quotazioni. Rapporto di Credito. E' il versamento periodico pagato all'ente finanziatore come rimborso del finanziamento ricevuto, comprensivo sia della quota interessi che della quota capitale. Rata minima. Quota di interessi o di dividendi di competenza di un titolo a una determinata data.

Real Estate. Generalmente, ogni bene immobile posseduto da un soggetto, come terreni, case, ecc. Situazione economica negativa caratterizzata dalla riduzione della produzione industriale, dal calo dei consumi, dalla diminuzione del reddito delle famiglie.

Consiglio o previsione dell'analista su un titolo.

Homeland season 1 episode 12

Reddito reale. Reddito di un soggetto economico espresso in termini di potere di acquisto. Dipende da due fattori: il reddito monetario quanto effettivamente percepito e il tasso di inflazione. Regolamento di un conto. Rendiconto Finanziario. Il Rendiconto Finanziario ha lo scopo di mettere in evidenza la posizione finanziaria netta a inizio periodo e a fine periodo.

Rendimento di Cassa. Rendimento mensile generato da un titolo di credito garantito da ipoteca, misurato tramite i flussi di pagamento futuri. Rappresenta il tasso interno di rendimento dell'operazione, nel momento in cui si eguaglia il prezzo del titolo alla somma dei valori attuali dei flussi di cassa generati dal titolo stesso. Rendimento Effettivo. Rendimento di un titolo calcolato tenendo conto di tutte le componenti reddituali incasso di cedole, vendita di diritti d'opzione, utile o perdita sulla vendita, imposte pagate.

Sequenza di capitali a ciascuno dei quali corrisponde un'apposita scadenza. Requisiti Patrimoniali. I requisiti patrimoniali sono le condizioni che il patrimonio delle istituzioni finanziarie deve soddisfare per essere adeguato al grado di rischio assunto.

Retail Banking. Retention Rate. Percentuale di utili trattenuti. Riapertura delle aste. Ricevuta Bancaria Elettronica. E' una procedura interbancaria per la gestione automatica degli incassi commerciali e delle relative ricevute restituite non pagate.

Ribilianciamento del portafoglio. Tasso d'interesse che veniva calcolato quotidianamente sul mercato interbancario italiano sulla base delle dieci migliori quotazioni lettera di importo superiore ai 5 miliardi.In questa sezione del sito, dopo una prima parte sui concetti fondamentali, analizziamo sinteticamente le differenti tipologie di rischi per la salute e la sicurezza del lavoro. L'analisi di ogni tipologia di rischio rumore, chimico ecc viene suddivisa in 4 punti:.

Questa suddivisione si propone di fornire agli utenti del sito gli elementi di conoscenza di base sui seguenti aspetti:. Pensiamo possa essere utile, prima di passare all'analisi delle differenti tipologie di rischi, ripercorrere brevemente i concetti fondamentali della salute e la sicurezza del lavoro:.

Le macchine utensili utilizzate nelle aziende, ad esempio, sono state progettate con una forza motrice e degli "organi di lavoro" le punte, i mandrini ecc. Si tratta dei possibili danni alla salute causati da carenze, a livello delle misure di protezione e prevenzione, che provocano l'esposizione dei lavoratori ai cosiddetti agenti nocivi: agenti chimici polveri, fumi, gasfisici rumore, vibrazione eccbiologici virus, battericarenze al livello ergonomico ecc. Il rischio che si possa verificare un infortunio dipende in primo luogo dalle carenze nei dispositivi di protezione delle attrezzature, degli impianti, dei locali di lavoro la cosiddetta "sicurezza passiva o intrinseca" ; in secondo luogo dal livello di conoscenza e di formazione del lavoratore rispetto alle caratteristiche tecniche delle attrezzature che utilizza e dei rischi potenziali la cosiddetta "sicurezza attiva".

I DPI dispositivi di protezione individuali rappresentano, invece, un rimedio da adottare solo nel caso non sia tecnicamente possibile attuare delle misure di protezione alla fonte C1 o di tipo collettivo C2. Roma, via Cagliari Glossario sicurezza sul lavoro. L'analisi di ogni tipologia di rischio rumore, chimico ecc viene suddivisa in 4 punti: Le caratteristiche del rischio sul lavoro La valutazione del rischio Le misure di prevenzione La verifica della correttezza del DVR documento di valutazione dei rischi aziendale.

I rischi per la salute Si tratta dei possibili danni alla salute causati da carenze, a livello delle misure di protezione e prevenzione, che provocano l'esposizione dei lavoratori ai cosiddetti agenti nocivi: agenti chimici polveri, fumi, gasfisici rumore, vibrazione eccbiologici virus, battericarenze al livello ergonomico ecc. I rischi per la sicurezza nei luoghi di lavoro Il rischio che si possa verificare un infortunio dipende in primo luogo dalle carenze nei dispositivi di protezione delle attrezzature, degli impianti, dei locali di lavoro la cosiddetta "sicurezza passiva o intrinseca" ; in secondo luogo dal livello di conoscenza e di formazione del lavoratore rispetto alle caratteristiche tecniche delle attrezzature che utilizza e dei rischi potenziali la cosiddetta "sicurezza attiva".

Adottare misure di protezione collettiva ; sia strutturali che organizzative es. Fornire ai lavoratori - lavoratrici i dispositivi di protezione individuale DPI.Una risorsa che viene costantemente aggiornata e ampliata. Si parla di bacino di alimentazione generalmente in relazione alle valanghe che raggiungono i fondovalle.

I bollettini valanghe forniscono informazioni dettagliate sullo stato del manto nevoso e delle valanghe. Cristalli di ghiaccio trasparenti, a forma piana o aghiforme, che si formano per sublimazione sulla superficie fredda della neve per trasferimento di vapore acqueo verso la superficie che si raffredda al di sotto della temperatura ambiente per irraggiamento.

Precipitazione accumulata attaccata fortemente su ostacoli esposti al vento ad es. Lieve depressione, dalla forma arrotondata o allungata, ubicata su un terreno pianeggiante o su di un pendio.

Puffco heating element cracked

Accumulo di neve ventata, depositata mediante trasporto eolico della neve formante una struttura aggettante, conica rivolta verso il versante sottovento.

Cristalli cavi con angoli e striature sulle loro superfici. Grani sfacettati che si compattano di nuovo per causa del metamorfismo destruttivo. Strato del manto nevoso molto compatto, formatosi in seguito ai processi di fusione e rigelo o per azione del vento. Anche sorgenti sono chiamate deflussi di acqua di falda.

Si ferma su un pendio ripido. Raggiunge il fondovalle e le massime dimensioni note. Comunemente usato durante la discesa, quando una persona alla volta scia su un pendio ripido. Da non confondere le dune con i sastrugi. Esposizione in rapporto al vento, ai punti cardinali, al sole, alle valanghe o al pericolo in generale. Rapporto tra la differenza di temperatura misurata in due punti del manto nevoso, posti sulla stessa verticale, e la distanza tra i punti di misurazione.

Il valore del gradiente termico regola i metamorfismi del manto nevoso e le conseguenti trasformazioni dei cristalli e dei grani. Grani arrotondati, neve a grani fini; grani piccoli, arrotondati risultato del metamorfismo distruttivo.

Altitudine sul livello del mare in corrispondenza della quale le precipitazioni cadono prevalentemente sotto forma di neve che si deposita al suolo. Tale limite si colloca in genere m al di sotto della quota dello zero termico.

glossario » r » rischio

Limite espresso in metri al di sopra del livello del mare tra le zone coperte di neve e le zone non innevate. I tratti ripidi e i piccoli rilievi che non sono in relazione diretta con il crinale fanno ugualmente parte di questa zona.

Le aree prossime al crinale e quelle lontane dal crinale non sono separate nettamente le une dalle altre. Il limite tra le due deve essere considerato come una zona di transizione. I cristalli di neve evolvono in cristalli sfaccettati e in forme cave a calice. I cristalli di grandi dimensioni si accrescono progressivamente mentre quelli piccoli si dissolvono. Questo comporta una perdita di resistenza dello strato di neve trasformato. Questa trasformazione determina la produzione di acqua che si mescola ai cristalli di neve, con conseguente riduzione della resistenza.

Trasformazione meccanica dei cristalli causata dal vento in cou le biforcazioni vengono obliterate. Neve degli anni precedenti, che spesso si trova sui ghiacciai, fortemente trasformata e compattata per i numerosi cicli di fusione e rigelo, oltre che per la pressione esercitate dalle masse di neve accumulatesi.

Lenovo k5 play imei repair umt

Vedi: Neve primaverile. La neve non ha coesione. Per ulteriori informazioni vedi Neve bagnata.

Arduino nano accelerometer

La neve con coesione si forma per deposito di neve ventata o come risultante dei processi di metamorfismo distruttivo.Afasia: perdita totale o parziale delle funzioni del linguaggio. Vari tipi: a. Alessitimia: disturbo psichico per il quale una persona non ha parole per descrivere i propri sentimenti o questi sono, almeno in parte, per loro sconosciuti. Alogia: come aggettivo alogico in psichiatria significa senza logica e si riferisce ad una sindrome demenziale.

Amiloide: sostanza che si deposita nelle cellule nervose neuroni e che caratterizza i processi degenerativi. Ambliopia: diminuzione dell'acutezza visiva non dovuta ad alterazioni oculari obiettivabili. Amnesia: perdita o diminuzione notevole della memoria, sia generale di tutti i ricordisia parziale per es.

Amnesia lacunare : riguarda isolati gruppi di ricordi; amnesia retrograda : interessa i ricordi anteriori al fatto morboso; amnesia anterograda : interessa fatti posteriori all'inizio del fatto morboso. Anamnesi: storia clinica di un infermo, raccolta direttamente o indirettamente come elemento principale per la formulazione della diagnosi.

Chevy cruze valve cover bolt won t tighten

Andatura magnetica: estrema incertezza ad iniziare il cammino che poi diventa a piccoli passi, strisciando i piedi come se fossero incollati al pavimento. Anoressia: in psichiatria, forma di nevrosi caratterizzata dal rifiuto sistematico del cibo sino al raggiungimento di magrezze estreme o anche cachessia. Apatia: stato di indifferenza per situazioni che dovrebbero essere motivo di interesse e emozione.

Profilo di rischio

Astenia: mancanza di energia; sensazione di debolezza fisica. Astrazione: processo mentale per il quale una cosa viene isolata dalle altre per essere considerata specificamente. Atassia: disturbo neurologico che si evidenzia nell'esecuzione dei movimenti oppure nella conservazione statica del tronco e degli arti. Automatismo: in psicologia, il carattere di certi atti compiuti meccanicamente, senza partecipazione della coscienza.

In psichiatria, i movimenti di marcia caratteristici del sonnambulismo. Baluginio: luce che compare e scompare, anche parlando del pensiero e delle sensazioni. Benessere: stato psicofisico nel quale l'individuo riconosce non solo la mancanza di malattia, ma anche il piacere e la soddisfazione intima di esistere, di potere e di volere. Bias: aggettivo che significa propriamente "obliquo", inclinato; sostantivo viene usato come "inclinazione", "tendenza".

Burn out: reazione psicopatologica, assimilata ad una crisi di "ansia reattiva", che interessa i volontari, i caregivers ed il personale dell'assistenza.

Caregiver: neologismo introdotto dall'inglese che significa "portatore di cura"; tutti coloro che, pur non essendo professionisti dell'assistenza, prestano la loro opera per aiutare chi ha bisogno. Casi incidenti riferito alla ricerca medico-scientifica : sono i nuovi casi diagnosticati durante un periodo di tempo definito. Ad esempio, gli individui possono modificare la loro esposizione dopo l'insorgenza della malattia. Coazione: spinta a compiere atti ripetitivi, illogici o inopportuni.Sono i luoghi di prima accoglienza per la popolazione; possono essere utilizzate piazze, slarghi, parcheggi, spazi pubblici o privati non soggetti a rischio frane, alluvioni, crollo di strutture attigue, etc.

In tali aree la popolazione riceve le prime informazioni sull'evento e i primi generi di conforto. Le Aree di Attesa della popolazione saranno utilizzate per un periodo di tempo compreso tra poche ore e qualche giorno. Fenomeno legato a processi fermentativi con produzione di calore e di gas che, a contatto con l'ossigeno, possono provocare un vero e proprio incendio. L'autocombustione difficilmente si verifica nei boschi. Sono luoghi, individuati in aree sicure rispetto alle diverse tipologie di rischio e poste nelle vicinanze di risorse idriche, elettriche e fognarie, in cui vengono installati i primi insediamenti abitativi per alloggiare la popolazione colpita.

Rientrano nella definizione di aree di accoglienza o di ricovero anche le strutture ricettive hotel, residence, camping, etc. Metodo di indagine del sottosuolo basato sulla generazione artificiale di onde sismiche — es.

Documento emesso dal Centro Funzionale Decentrato se attivato ed autonomo nei riguardi delle previsioni meteorologiche, in caso di previsione di eventi avversi di riconosciuta rilevanza a scala regionale. In entrambi i casi la misura de microtremori consente di ricostruire il modello geologico del sottosuolo utile per gli studi di microzonazione sismica. Modificazione in ampiezza, frequenza e durata dello scuotimento sismico dovuta alle specifiche condizioni litostratigrafiche e morfologiche di un sito.

Rischi esclusi

Analisi che, a differenza delle prove di laboratorio, possono essere eseguite direttamente sul luogo di indagine, es. Aree destinate, in caso di emergenza, ad uso di protezione civile.

Esse devono essere preventivamente individuate nella pianificazione di emergenza e possono essere di tre tipi: - Aree di ammassamento soccorritori e risorse - Aree di attesa della popolazione - Aree di accoglienza o di ricovero della popolazione.

Luoghi, in zone sicure rispetto alle diverse tipologie di rischio, dove dovranno trovare sistemazione idonea i soccorritori e le risorse necessarie a garantire un razionale intervento nelle zone di emergenza. Ambiente in cui le caratteristiche naturali originarie, es. Repliche, scosse secondarie che seguono la scossa principale in una sequenza sismica. Torna alla navigazione interna.In questa sezione trovate un utile glossario su tutti i termini principali utilizzati nelle polizze e nel mondo assicurativo in generale.

Non fatevi cogliere impreparati e non firmate nessuna polizza se non avete capito bene i termini di contratto!

glossario » r » rischio

Di solito si ricorre all'arbitrato per risolvere controversie sulla quantificazione del danno es. Nelle condizioni contrattuali dei vari prodotti sono stabilite le regole per la nomina degli arbitri. Clausola del contratto di assicurazione obbligatoria R. Infatti i contratti provenienti da altre compagnie saranno assunti osservando la classe di merito denominata Classe di Conversione Universale CUmentre quelli provenienti dalla stessa compagnia saranno assunti con la classe di merito interna della compagnia stessa.

The avengers share a soulmate fanfiction

Sono carrozzerie selezionate dalla compagnia di assicurazioni che permettono di riparare il veicolo senza anticipare i costi di riparazione in quanto il riparatore riceve il pagamento direttamente dalla compagnia.

A ai danni provocati dalla circolazione del veicolo assicurato in alcuni paesi esteri, la cui sigla sia indicata e non sbarrata sulla stessa carta verde.

glossario » r » rischio

In mancanza di tale documento deve essere stipulata una polizza di frontiera. Vedi U. Dal certificato deve risultare, tra l'altro, il periodo di assicurazione per il quale l'assicurato ha pagato il premio. E' obbligatorio tenerlo sempre a bordo del veicolo, a disposizione per eventuali controlli. Si tratta di un tagliando di forma rettangolare che si stacca dall'altro tagliando, di forma quadrata che viene esposto sul vetro.

Si tratta di una scala di classi di Bonus Malus da 1, la migliore, a 18, la peggiore applicabile alla maggior parte dei veicoli assicurati e le cui regole di evoluzione ed assegnazione sono valevoli per tutte le compagnie di assicurazione. In quest'ambito, per premiare maggiormente i clienti virtuosi, le compagnie istituiscono anche classi inferiori alla 1.

Le classi di merito sono 18 e corrispondono a livelli di premio crescenti: dalla classe 1 migliore alla 18 peggiore. A differenza della garanzia Kasko, la Collisione non prevede il rimborso in caso di uscita di strada, ribaltamento, urto contro un ostacolo o collisione con un veicolo non identificato. Il risarcimento dei danni viene ridotto in misura proporzionale alla percentuale di colpa di ciascuno. S'intende la diminuzione patrimoniale subita dall'assicurato in conseguenza di un sinistro.

Garanzia tipica delle assicurazioni contro i danni alla persona. Prevede il rimborso dei danni causati al veicolo assicurato da eventi socio politici quali scioperi, tumulti popolari, sommosse, atti di terrorismo, sabotaggio, vandalismo.Cosa sono le criptovalute?

Criptovalute alternative Prezzi nostra piattaforma Negoziazioni cfd con margine Best Execution. Come posso finanziare il mio conto? Come si esegue una negoziazione? Offrite un Conto Demo? Come si passa da un conto a un altro? Search for something. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre l'elevato rischio di perdere il tuo denaro. Raggio Quando i prezzi si muovono tra dei confini definiti. Identifica quando delle tendenze stanno per concludersi nella direzione attuale, o anche quando si verificano delle condizioni di mercato di ipercomprato o ipervenduto.

Rendimento L'importo guadagnato con un investimento. Esistono diversi tipi di rendimento, e in alcuni casi diversi metodo di calcolarlo.

Questo rapporto presenta il numero di persone retribuite nei settori non agricoli. Questo rapporto presenta il numero di persone retribuite in tutti i settori, ad eccezione dell'agricoltura, del governo, dei servizi domestici e del no-profit. Richiesta di margine La richiesta di un broker a un investitore che utilizza il margine di depositare fondi supplementari. Rischio controllato Una posizione che ha una perdita massima strettamente limitata da un Ordine con Stop Loss Garantito.

Vedi anche 'Rischio limitato'. Rischio limitato Una posizione che ha una perdita massima strettamente limitata. Vedi anche 'Rischio controllato'. Rollover Chiudere una posizione futures in scadenza e riaprire la posizione nel prossimo futuro negoziabile. Domande Principali La nostra piattaforma. I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.


thoughts on “Glossario » r » rischio

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Theme: Elation by Kaira.
Cape Town, South Africa